Grazie mille... Panda

Pandisti, ci siamo uniti... e abbiamo vinto!

Sei mesi fa abbiamo deciso di dare forma a un'idea, di seguire una passione. Un piccolo sogno, se vogliamo.
Partendo dallo zero totale, piano piano, ognuno ha apportato il suo piccolo, ma fondamentale contributo, mettendo anima e corpo in quello che stavamo facendo. Abbiamo affrontato diverse problematiche e insieme siamo riusciti a superarle.
Tutti insieme, siamo stati ricompensati dei nostri sforzi.
Tutti insieme, abbiamo visto quanto è bello far parte di un progetto, essere parte viva di un qualcosa che unisce e aggrega tante persone con la stessa passione.
Il calore e la gioia che ci avete dimostrato è stata la ricompensa più bella che potevate darci. Ci avete ricordato ancora una volta che fare le cose con passione e dedizione merita. Che non sempre il valore di una ricompensa si misura col valore monetario.
Vedere una bambina di otto anni salire su un palco, per ritirare un piccolo ma meritato riconoscimento, circondata da persone che la applaudono è la ricompensa più bella che si possa desiderare; è una di quelle cose che ti scaldano dentro e che ti danno la carica per non avere dubbi se continuare o meno su questa strada.
Ci avete ringraziato calorosamente per ciò che abbiamo fatto, ma siamo noi che vi ringraziamo. Perché siete voi Pandisti che avete reso bellissimo questo nostro evento.
Già da oggi vi diciamo che a questa prima edizione de Le Mille Panda ne seguiranno delle altre, dove cercheremo di migliorarci e di coinvolgere ancora più persone, sempre con lo stesso spirito e sempre con la stessa voglia di aiutare e di fare beneficenza.
GRAZIE DI CUORE a tutti voi da parte dei ragazzi e delle ragazze dello staff de Le Mille Panda!

W la Panda, sempre!


Raccolti 1.820€ per AISLA ONLUS

La storia 

Le Mille Panda è una idea nata a Sansepolcro, un importante crocevia di Pandismo incastonato fra le regioni più Pandiste del paese più Pandista del MONDO.  

Al raduno Le Mille Panda ognuno potrà sentirsi un Pandista! Ed essere un Pandista è un onore e un omaggio all'auto che ha fatto la storia della quotidianità italiana grazie alla sua praticità e alla sua grinta! Chiunque potrà partecipare e contribuire a invadere Sansepolcro con la propria Panda (o quella di un parente o un amico), tutti potranno far parte dell’evento che sarà una festa e una celebrazione a questo mito! 
Le Mille Panda si propone non solo come un raduno, ma come una manifestazione folkloristica in stile anni 80/90 viaggiata sulle ruote di 1000 Panda vecchio modello, con un occhio alla beneficenza.

Pandisti uniti per beneficenza!

Ogni Panda può fare la differenza

La Panda è l'auto di tutti gli Italiani: dallo studente al pensionato; per questo unire così tante Panda è l'occasione perfetta per destinare un contributo a chi ha veramente bisogno. 
L'edizione 2019 de Le Mille Panda ha deciso di donare gran parte della quota di iscrizione all'istituto AISLA ONLUS di Arezzo che si occupa di ricerca contro la SLA e di sostegno e cura ai malati e alle loro famiglie.

Quindi UNIAMOCI Pandisti di tutto il mondo per questo importante scopo benefico!

Panda  sì ma solo"Old"

Le Mille Panda è un evento di Beneficenza viaggiato a bordo della mitica Panda vecchio modello. Una immersione di Pandismo con giri diversi, mangiate e premiazioni.

L'altra sera, proprio come facciamo tutte le sere, stavamo sognando Le Mille Panda quando abbiamo deciso che fosse necessario spiegare come mai Le Mille Panda fosse un evento per Panda Old e non per Panda New.

La risposta è molto complicata. Il nostro amore per la Panda Old è così profondo che crea un'emozione difficilmente descrivibile a parole... "L'emozione non ha voce" diceva Celentano e quando parliamo di Panda... eh.. non è facile..

Il mix di sensazioni che si provano con la Panda Old non è paragonabile alla New..
La Old è la macchina che ha sfrecciato sul selciato delle nostre adolescenze, l'abbiamo sognata la notte, l'abbiamo aggiustata con le nostre mani e spinta oltre ogni limite, alcuni dicono addirittura a “Veglia Borletti”, proviamo un brivido ogni volta che ne incrociamo una per strada e l'abbiamo apprezzata sempre sia nella stagione calda che in quella fredda.. a bordo della Panda abbiamo consumato i nostri primi amori e le nostre prime frizioni..

Ha più carattere, non si può negare, è un’auto in grado di trasmettere armonia e cattive maniere allo stesso tempo. La Panda è protagonista di tutte le leggende delle frazioni di ogni comune Italiano.

Viene tradizionalmente guidata dal Pandista, un essere mitologico di principi un pò polverosi ma al contempo sicuramente sani e genuini a volte variopinti di spettacolari ignoranza e lessico.. Non ci soffermiamo poi sulle Pandiste, un genere di Donna con la D maiuscola, una di quelle che sa riconoscere le cose belle e vere della vita. La Pandista è descrivibile come la "donna ideale", conquistare l'amore di una Pandista può essere la più grande fortuna della vita di un uomo.

La Panda che ci piace è stata disegnata a mano con il tecnigrafo, è avventurosa e temeraria, è fatta di lamiera modellabile; i sistemi di sicurezza di cui è dotata sono inesistenti cosa che fa impazzire tutti noi amanti dell'essenzialità e delle cose semplici.

In poche parole si può dire che stare a bordo delle nostre Panda ci fa sentire dei veri eroi e ci fa vivere nella spettacolare convinzione che per compiere ogni gesto della nostra vita siano necessari: slancio, spirito di avventura e ardito sprezzo del pericolo.

Non sappiamo se questo basta a giustificarci, potremmo e vorremmo continuare a parlarne.

Siamo sicuri che unire Le Mille Panda per beneficenza sarebbe qualcosa di epico per tutti; ai tanti Pandisti della Panda new, vi preghiamo di perdonarci, trovate una Panda Old, fatevi portare da un amico, chiedetela in prestito e siate anche Voi per un giorno Pandisti Old.

Sarà il nostro modo di celebrare il nostro amore e di beneficiare chi usa il proprio amore per curare le persone.

"Panda Old but Gold"

W La Panda Sempre


Contatti